RICERCA PROGETTI

SPOSA – Scuola professionale per operatori sociali


Paese: Sri Lanka

Area Geografica: Asia

Continente: Asia

Regione Distretto: Distretto di Puttalam

Diocesi: Diocesi di Chilaw

Località: Chilaw

Ambito: Istruzione

Destinatari: Giovani

Contesto:
Il progetto si svolgerà in Sri Lanka, particolarmente nel distretto di Puttalam, sulla costa occidentale del Paese.
Lo Sri Lanka è un paese a medio indice di sviluppo umano con una popolazione di circa 22 mln di persone e un reddito pro-capite di 4,065 USD.
La povertà estrema è rara in Sri Lanka ed è riferita a specifiche fasce della popolazione in aree geografiche ben definite (ad esempio riguarda i lavoratori delle piantagioni) ma un numero elevato di persone vive giusto al di sopra della “linea di povertà”.
Lo Sri Lanka sostiene da sempre le politiche dell'istruzione; infatti i tassi di iscrizione a livello primario e secondario sono molto elevati e il 90% degli adulti è in grado di leggere e scrivere. L'istruzione è gratuita,
ma non tutti i genitori possono permettersi i libri e alcuni bambini abbandonano la scuola perché il loro aiuto è necessario a casa o nei campi. Le scuole in aree isolate o a basso reddito tendono ad avere personale insufficiente e mal equipaggiato.
Manca completamente uno sbocco per le persone portate verso l’intervento sociale o che desiderano specializzarsi in professioni di cura della persona.
Ne consegue che le organizzazioni governative e non che si occupano di risposta alla povertà e alle diseguaglianze socio-economiche non trovano personale qualificato per il lavoro “di campo” e si perpetua così l’approccio “caritatevole” verso le povertà. Lo stesso, seppur utile in alcune situazioni specifiche e a volte necessario, non è una panacea per le marginalità sociali e, anzi, le peggiora generando il volano del meccanismo “aiuto-dipendenza” che si autoalimenta.

Descrizione Progetto:
I principali risultati attesi del progetto sono:
- vengono raccolte le iscrizioni e selezionati gli studenti secondo le linee guida: ad opera di una commissione mista locale, con successiva rivalidazione/confronto con i referenti tecnici del coordinameto, in ottemperanza ai criteri di selezione – dropouts, potenziali migranti, categorie deboli – e con un processo trasparente di assegnazione di punteggi.
- Attivazione di 2 percorsi riconosciuti: un Corso/Diploma professionale e un Diploma Avanzato per social workers e assistenti socio-sanitari, che fornisca loro una qualifica finalizzata ad avviare una carriera nel settore dell'assistenza sociale e nella cura della persona;
- Al termine di ogni ciclo, come da calendario ufficiale della Repubblica dello Sri Lanka, gli esami di valutazione vengono condotti, i risultati resi pubblici e i certificati conferiti.
- Viene attivato un servizio ad hoc di job placement.
4 incontri – 2/anno – vengono organizzati per presentare ai potenziali datori di lavoro (referenti di istituti di cura e assistenza, referenti di ONG, Dipartimento nazionale per i lavoratori migranti, referenti di servizi sanitari e sociali) il percorso di didattico, le competenze maturate dagli studenti e permettere l’incontro degli uni con gli altri.

Obiettivi generali:
Il progetto mira a rispondere al problema dell'abbandono dei percorsi educativi e formativi da parte dei giovani, elevando le competenze dei potenziali migranti, aumentando la qualità della vita delle persone emarginate e dei giovani che abbandonano la scuola in Sri Lanka e garantendo una migliore assistenza sociale a gruppi, individui a rischio e comunità.

Obiettivi Specifici:
1. Migliorare le competenze e le capacità tecniche dei social workers al fine di utilizzare un approccio olistico nella cura delle persone bisognose;
2. Aumentare il coinvolgimento dei giovani nelle carriere orientate ai servizi sociali;
3. Aumentare le competenze dei potenziali migranti verso lavori orientati alla cura delle persone (badanti) nei paesi di accoglienza e all'estero.

Organismo titolare: St. Anthony Institute of Higher Studies

Partner principale: Caritas Ambrosiana

Altri Soggetti:

Data INIZIO Progetto CARITAS Ambrosiana: 01/01/2021

Data FINE Progetto CARITAS Ambrosiana: 31/03/2022

Budget totale: 77794,00 €

Budget totale CARITAS Ambrosiana: 30000,00 €

Sostieni il progetto::
leggi le altre modalità di donazione

← Torna alla ricerca