RICERCA PROGETTI

Nutrire Kilifi


Paese: Kenya

Area Geografica: Africa

Continente: Africa

Regione Distretto: Contea di Kilifi

Diocesi: Mombasa

Località: Kilifi

Ambito: Agricoltura

Destinatari: Popolazione locale

Contesto:
Il Kenya è uno dei Paesi più a rischio di tutta la regione sub-sahariana con 3.5 milioni di persone in situazione di insicurezza alimentare. Le zone più colpite sono le aree aride e semiaride del paese dove il livello di povertà è particolarmente alto. In particolare la zona costiera di Kilifi , abitata da comunità prevalentemente agro-pastorali, è stata colpita nell'ultimo decennio dagli effetti del cambiamento climatico e da ripetuti periodi di siccità. Qui il 43% della popolazione non accede alla quantità minima di cibo necessaria al sostentamento e il livello di malnutrizione fa correre significativi rischi alla salute degli abitanti.

Descrizione Progetto:
Il progetto si propone di promuovere uno sviluppo sostenibile nelle aree aride della Contea di Kilifi e ridurre il livello di povertà delle comunità locali, colpite da una situazione di grave siccità e insicurezza alimentare. Garantire la sicurezza alimentare e l'accesso ai mezzi di sussistenza basilari è una precondizione per uno sviluppo sostenibile; a tal fine è necessario rafforzare le comunità locali nella loro resilienza, attraverso la promozione di sistemi agricoli sostenibili su piccola scala e la sensibilizzazione della popolazione sulla salvaguardia dell'ambiente e sull’uso consapevole delle risorse naturali. In sintonia con gli obiettivi del bando, il progetto si rivolge alle comunità più vulnerabili e marginalizzate della zona allo scopo di rafforzarne le capacità imprenditoriali e in modo da promuovere e facilitare uno sviluppo “dal basso”. Gli ambiti di riferimento sono l’agricoltura sostenibile e la filiera alimentare (produzione, conservazione e commercializzazione dei prodotti agro-pastorali).

Obiettivi generali:
Il progetto intende migliorare le condizioni di vita delle comunità rurali povere di Kilifi attraverso obiettivi mirati. In particolare il progetto si propone di: migliorare l'accesso all'acqua sia per uso domestico sia per uso agricolo; aumentare la produzione di cibo; aumentare il reddito derivante dalle attività agricole; promuovere una maggiore consapevolezza sulla gestione delle risorse naturali.

Obiettivi Specifici:
Per facilitare l’accesso all’acqua, si distribuiranno 40 cisterne, si realizzeranno 2 bacini idrici sotterranei, e si costituiranno 2 comitati per l’uso dell’acqua (WRUAs, Water Users Association), formandone i componenti sulla gestione comunitaria dell’acqua a livello di villaggio.
Per aumentare la produzione di cibo, si terranno corsi di formazione volti a migliorare le tecniche agricole dei beneficiari, si distribuiranno materiali, sementi e capi di bestiame per differenziare e migliorare la produzione agro-pastorale.
Per aumentare le entrate economiche dei beneficiari si realizzeranno corsi di formazione sulla conservazione e la commercializzazione dei prodotti, facilitando la creazione di cooperative agricole presso le comunità locali.
Per promuovere una maggiore consapevolezza tra i beneficiati, si lanceranno campagne di sensibilizzazione su temi quali il cambiamento climatico e il surriscaldamento globale, la sovranità alimentare, lo spreco e gli stili di vita, il diritto al cibo e la gestione sostenibile delle risorse naturali.

Organismo titolare: Caritas Mombasa

Partner principale: Caritas Ambrosiana, Caritas Kenya

Altri Soggetti: Caritas Italiana

Data INIZIO Progetto CARITAS Ambrosiana: 01/04/2015

Data FINE Progetto CARITAS Ambrosiana: 01/10/2017

Budget totale: 30700,00 €

Budget totale CARITAS Ambrosiana: 30700,00 €

Sostieni il progetto::
leggi le altre modalità di donazione

← Torna alla ricerca
Allegati Progetto