RICERCA PROGETTI

Aksyon Gasmi - fase 1


Paese: Haiti

Area Geografica: America Centrale e Caraibi

Continente: America

Regione Distretto: Nord-Ouest

Diocesi: Port-de-Paix

Località: Mare Rouge e il decanato di Mole Saint Nicolas

Ambito: Sociale

Destinatari: Disabili

Contesto:
Il decanato di Môle Saint Nicolas si trova nel Dipartimento Nord-Ovest di Haiti e comprende i comuni di Bombardopolis, Jean Rabel, Ti Rivyè, Baie de Henne e Mole Saint Nicolas, dove è situata la parrocchia di Mare Rouge, nella quale negli ultimi anni si è sviluppato un lavoro di sensibilizzazione che ha dato vita ad Aksyon Gasmi.
Mare Rouge ha una popolazione di circa 35.000 abitanti ed è a circa 800 metri sul livello del mare.
Gli abitanti vivono di agricoltura, producendo fagioli, mais, banane, caffè, patate dolci, mango, agrumi, arachidi ed allevano capre, pecore, maiali e galline. Gli asini e i muli rappresentano l’unico mezzo di locomozione per portare i prodotti al mercato, dove si svolge il piccolo commercio che rappresenta l’altra attività della popolazione.
Aprendo una finestra riguardo alla situazione dei disabili fisici e psichici, non esistono dati che danno misure della prevalenza di disabilità presente ad Haiti ed in particolare nell’area Nord Ovest del paese. Peraltro, a fronte dell’alta mortalità da parto e dell’elevata mortalità per asfissia e prematurità sono evidentemente significativi gli esiti fra i sopravvissuti. Inoltre l’esperienza sul campo dei missionari evidenzia l’alta incidenza di patologie connatali (es. idrocefalia) o esiti di problematiche successive (es. rachitismo, malnutrizione), come pure frequenti sono disabilità cognitive.
Con il nome “Aksyon Gasmy” è stato identificato un progetto pastorale che la comunità missionaria della Parrocchia Sant’Anna di Mare Rouge ha ideato per aiutare i bambini con disabilità o affetti da gravi malattie presenti sul territorio. Essa si avvale di volontari che hanno frequentato stage di formazione nella capitale e ad oggi sono intervenuti per il sostegno di circa 200 bambini.
Aksyon Gasmy, ha concentrato inizialmente le sue attività nella zona della parrocchia di Mare Rouge, ma progressivamente sta costruendo una rete di contatti e relazioni che escono dall’ambito parrocchiale e si estendono a tutto il decanato.

Descrizione Progetto:
L’attuale progetto si riferisce, secondo lo spirito della Riabilitazione a Base Comunitaria, all’attivazione di un limitato programma centrato sulla salute e parzialmente sull’educazione.
Dal 2004 Aksyon Gasmy ha prodotto risultati interessanti, ad oggi si scontra con limiti strutturali e di contesto.
In tutto il paese non esiste una struttura che forma personale su temi specifici come fisioterapia ed educazione per disabilità.
Le poche strutture che offrono dei servizi specifici riescono a farlo grazie all’apporto di personale espatriato che difficilmente riesce a coprire un arco temporale sufficiente a realizzare una formazione costante (o per lo meno di una certa durata) per operatori locali, che in questo modo non riescono a ottenere una specialità completa. Si riesce, in questo modo, a tamponare alcune delle necessità, ma la ricaduta sul lungo periodo è dipendente dalla presenza di personale espatriato.
In questo contesto si immagina un programma di formazione in campo riabilitativo inviando a supporto delle attività di Aksyon Gasmy personale volontario qualificato che si affiancherà agli operatori locali, consapevoli della reciprocità del vantaggio che quest’esperienza potrebbe significare anche per l’Italia.
In una prima fase del progetto, insieme all’analisi della situazione si cercherà di individuare le grandi esigenze assistenziali e di inserimento sociale dei bambini con disabilità, offrendo alle persone che ne hanno quotidianamente la cura le indicazioni per la migliore riabilitazione, intesa in modo ampio come riabilitazione – educazione – assistenza.
Tale fase potrà essere occasione per proporre l’attivazione di un programma di riabilitazione su base comunitaria (RBC) secondo le indicazioni OMS, pubblicate nella guida alla Riabilitazione su base comunitaria (RBC-OMS).
In una seconda fase l’esperienza potrà essere formativa anche per il personale volontario e per gli allievi della facoltà di fisioterapia italiani, da coinvolgere nella fase di attuazione, sia nella valutazione di realtà assistenziali diverse da quelle comunemente note in Occidente sia comprendendo sul campo la formazione di un progetto RBC che, pur poco nota nel nostro territorio, può offrire suggerimenti importanti anche nella realizzazione degli interventi nelle comunità italiane.

Obiettivi generali:
Migliorare la condizione di salute e qualità di vita dei minori con problematiche specifiche del decanato di Mole Saint Nicolas.

Obiettivi Specifici:
Aumentare la sicurezza sanitaria dei minori colpiti da malattie psicomotorie attraverso il supporto e la formazione del personale locale di Aksyon Gasmy e l’elaborazione di un piano d’intervento condiviso di riabilitazione su base comunitaria.

Organismo titolare: Parrocchia Sant'Anna di Mare Rouge

Partner principale: Caritas Ambrosiana

Altri Soggetti: Università di Genova, ASL Imperia

Data INIZIO Progetto CARITAS Ambrosiana: 01/04/2013

Data FINE Progetto CARITAS Ambrosiana: 30/06/2013

Budget totale: 3500,00 €

Budget totale CARITAS Ambrosiana: 3500,00 €

Sostieni il progetto::
leggi le altre modalità di donazione

← Torna alla ricerca