RICERCA PROGETTI

Un asilo nuovo per ricominciare


Paese: Georgia

Area Geografica: Europa Centro-Orientale

Continente: Europa

Regione Distretto: regione Shida Kartli

Diocesi: Amministrazione Apostolica del Caucaso

Località: Tsminda Tskhali

Ambito: Formazione

Destinatari: Minori

Contesto:
Dalla dichiarazione d’indipendenza del 1991 a oggi la Georgia ha affrontato continue crisi economiche, politiche e sociali che hanno causato un drammatico deterioramento delle condizioni di vita della popolazione. La regione più povera è quella di Shida Kartli, confinante con l’Ossezia del Sud, teatro della guerra nell'agosto del 2008, dove la povertà tocca il 59,4% degli abitanti.
La guerra, ha ulteriormente aggravato la già critica situazione del Paese, innescando una grave crisi umanitaria. Migliaia di persone hanno perso tutto e hanno dovuto lasciare i propri territori di origine. Per costoro il Governo della Georgia ha costruito nuove zone residenziali, ma attualmente non
esistono servizi. Una di queste nuove aree è stata costruita nel villaggio
Tsminda Tskhali, alla periferia di Gori.

Descrizione Progetto:
Nel tentativo di asssicurare servizi educativi di base, Caritas Georgia sta progettando la costruzione di un asilo nella città di Tsminda Tskhali.
Si tratta di una struttura di accoglienza per i bambini che hanno lasciato le proprie abitazioni a causa della guerra.

Obiettivi generali:
Offrire ai minori vittime della guerra e ai bambini già residenti nel villaggio, l’opportunità di frequentare insieme la scuola materna, disporre di uno spazio rispettoso delle looro esigenze con favorevoli condizioni educative, ricreative, di socializzazione e di crescita.

Obiettivi Specifici:
Caritas Georgia costruirà una nuova scuola materna.
Oltre alla struttura, il progetto prevede la dotazione degli arredi necessari che verranno prodotti e acquistati in Georgia e che riguarderanno in particolare: lettini e materassi (a partire da 100 euro), banchi
(a partire da 35 euro), sedie (25 euro), lavagne (30/50 euro), armadietti (circa 70/80 euro). Una volta edificata e arredata, la struttura sarà gestita e mantenuta dal Governo della Georgia.

Organismo titolare: Caritas Georgia

Partner principale: Caritas Ambrosiana

Altri Soggetti:

Data INIZIO Progetto CARITAS Ambrosiana: 01/03/2009

Data FINE Progetto CARITAS Ambrosiana: 31/12/2009

Budget totale: 150000,00 €

Budget totale CARITAS Ambrosiana: 25000,00 €

Sostieni il progetto::
leggi le altre modalità di donazione

← Torna alla ricerca
Allegati Progetto